CHI SIAMO

LABRADOR SALENTO: UN ALLEVAMENTO AMATORIALE IN FAMIGLIA

Poche idee su quello che il futuro mi avrebbe riservato, ma tante aspettative senza grandi pretese!! Questo ero io! Un giovane alle prime armi, a volte incosciente altre volte estremamente responsabile….insomma: un classico figlio degli anni ’80/’90. A tutto questo però, si sarebbe aggiunta da lì a poco, una buona dose di disciplina e senso del dovere che avrebbero contribuito a realizzarmi e forgiarmi dal punto di vista professionale e umano.
Ed è cosi che tra alti e bassi corollario ad una vita, che altrimenti non si potrebbe definire tale, si è fatta pian piano strada in me la passione e l’amore per quella splendida razza canina che è il Labrador Retriever.

LABRADOR RETRIEVER: LA RAZZA CHE HO SCELTO PER IL MIO ALLEVAMENTO NEL SALENTO

Unico nel suo genere, nel Labrador ho sempre rivisto un po’ di me stesso: sfrontatezza unita a lealtà e come dicevo all’occorrenza grande disciplina e voglia di mettersi sempre in gioco e alla prova! Se a questo poi si aggiunge anche un profondo senso di appartenenza e legame con le radici e con tutto ciò che vuol dire famiglia allora il quadro diventa pressocchè completo.

L’AMORE PER IL LABRADOR: VENT’ANNI FA IN SALENTO

L’incontro con il mio primo labrador avvenne quasi per caso circa venti anni fa….nella mia splendida città, Maglie, nel cuore del Salento.
Venne organizzata un’esposizione canina regionale, e fu proprio lì che incontrai il Sig. Adrian Memmi con il suo splendido maschio giallo “Shower” che da lì a poco seppi figlio di uno dei labrador più famosi in circolazione negli anni ’90 il “Ch. Glenmore Easy Going Boy”. Dicevo di “Shower” un cane, ai miei occhi inesperti, fantastico con una struttura davvero eccezionale, ma al tempo stesso di una dolcezza disarmante nonostante i suoi 40 kg di peso….Ed è nato tutto così: un’amicizia, una chiacchera, un’esposizione qui, una lì…..e la forte passione per questa splendida e ineguagliabile razza che aumentava di giorno in giorno….
Un’altra tappa fondamentale in questo mio cammino, è stata quella di avere l’opportunità di conoscere personalmente una delle allevatrici di labrador più famose d’Italia la Sig.ra Emanuela Ruggiero del rinomato allevamento “Delle Acque Lucenti”. In quel pomeriggio primaverile del lontano 2001 ebbi modo di conoscere una persona fantastica ed unica, che con la sua dolcezza e dedizione nei confronti di questa splendida razza non fece altro che alimentare la passione che ormai stava prendendo piede sempre di più in me!!

LA PASSIONE PER LA RAZZA CANINA DEL LABRADOR: L’ARRIVO DI ODESSA

Poi dopo più di dieci anni passati a leggere, a documentarmi a seguire esposizioni Nazionali ed Internazionali, Raduni e Mostre Speciali ad ascoltare i consigli e i suggerimenti di amici vicini e lontani, e soprattutto dopo aver incontrato l’amore della mia vita, mia moglie Patrizia, (che con me condivide questa passione) circa tre anni fa decidemmo che era arrivato il momento di acquistare il nostro primo esemplare di Labrador. Odessa!!! Mai scelta fu più centrata!
Una femmina color miele, presa in un allevamento a Terni, dolcissima e affettuosissima. Per me rimarrà sempre il più bel labrador che madre natura abbia mai potuto creare!
Quella piccola palla di pelo conquistò subito tutti noi per la sua dolcezza, e da fedele compagna di giochi e avventure mie e del mio piccolo ometto Jacopo, Odessa o come la chiamiamo noi “Tessa” si è saputa subito ritagliare un posto speciale nella nostra famiglia crescendo e giocando insieme a noi e diventando sempre di più dolce e premurosa!!

LA PRIMA CUCCIOLATA DI ODESSA

Così a un certo punto abbiamo deciso che era arrivato il momento di farla accoppiare. Volevamo provare l’emozione di veder nascere e crescere nella nostra famiglia dei piccoli e scalmanati labradorini….ed è così che da semplice compagnia di giochi, Tessa è diventata mamma!!! E che mamma! Colma di attenzioni e premure per i suoi splendidi cuccioli….insomma davvero una gran fattrice!

SKYE: L’ULTIMO ARRIVO DI LABRADOR SALENTO

Infine arriviamo ai giorni nostri…un’altra palla di pelo è entrata a far parte prepotentemente della nostra famiglia….si chiama “Crownwood Princess Sissi”. “Skye”, così la chiamiamo noi, lei si che ha il sangue “blu” di nome e di fatto!!
Proviene dal famoso allevamento italiano “Crownwood” del Sig. Alberto Lelli Mami un’altra di quelle persone a cui non finirò mai di dire grazie….attento e profondo conoscitore della razza, sempre prodigo di consigli, Alberto mi ha saputo dare le giuste dritte e mi ha guidato in una scelta quasi scontata per me. Ero infatti alla ricerca, da parecchio tempo ormai, proprio di una cucciola con quella particolare linea di sangue e quando si è presentata l’occasione non me la sono fatta scappare.
Oggi Skye ha poco più di sei mesi e per il momento sta venendo su bene…non mi resta altro che aspettare e sperare. Su di lei ripongo tutte le mie aspettative….
Per il resto cos’altro dire?!?! Nulla….anzi si solo un’altra cosa….non sono un allevatore e probabilmente non lo sarò mai!! La mia attività lavorativa principale è un’altra e tutto quello che faccio per questa razza è solo perchè la amo e vorrei contribuire modestamente nel mio piccolo a migliorarla (ma a dire la verità a me basterebbe anche solo non rovinarla…).
In quell’incontro di tanti anni fa la Sig.ra Ruggiero mi disse: “Allevare significa selezionare” e cioè porre in essere tutte le azioni necessarie per il benessere e il corretto sviluppo della razza”. Mai parole furono più centrate!
Nel mio piccolo vorrei provare a farlo; il cammino sarà lungo e di sicuro tortuoso e costellato di mille difficoltà, ma io ci voglio provare conscio dei miei limiti ma con in mente un solo unico obiettivo: il LABRADOR!!!

Ma adesso basta parole seguiteci nelle pagine di questo sito e vi faremo conoscere i nostri Labrador…..

Salvatore, Jacopo, Patrizia Tessa e Skye

Shares